loading

Cosa facciamo

A volte capita di perdere la bussola e di uscire dal proprio stato di “flow”: il flusso nel quale sentiamo che stiamo compiendo i passi giusti in armonia verso un obiettivo.
Quando questo stato si interrompe, si rischia di navigare a vista, disperdendo energie senza una direzione precisa. Qualcosa non va, ma è difficile individuare responsabilità, o processi che non funzionano. Quindi, che fare?

In Digital Fool abbiamo scelto di utilizzare veramente la psicologia e di unirla alla strategia di comunicazione all’interno di un percorso innovativo.
Talvolta bisogna essere disposti a stravolgere ciò che ci è familiare per poter ricostruire veramente in una forma più evoluta.

Il metodo

Interveniamo usando psicologia e comunicazione integrata in percorsi sia formativi che esperienziali. Scriviamo solo progetti ad-hoc e affrontiamo vari aspetti, dalla risoluzione di conflitti umani e caratteriali nel gruppo di lavoro, passando per il miglioramento della produttività, fino al recupero dei valori che guidano in profondità le aziende e le persone che ne fanno parte.

Lavoriamo congiuntamente sugli aspetti psicologici e operativi che stanno creando dei blocchi (se non dei danni) a tutti i livelli:

– mercato di riferimento
– reputazione e immagine
– comunicazione
– rapporti con i collaboratori
– rapporti con i clienti
– obiettivi di business
– percezione del sé aziendale
– gestione della leadership